Benvenuti nel sito del Comune di Leno (Brescia)

[Torna indietro di un passo !]
Sei in Home Page > Navigazione Facile > Essere cittadino extracomunitario > Acquistare, richiedere la cittadinanza italiana  

Torna al processo

Ufficio di competenza

L’Ufficio Stato Civile

Responsabile dei Servizi demografici: Rossella Guerreschi
Telefono: 030904644
Email: demografici@pec.comune.leno.bs.it

Cosa serve sapere

La cittadinanza italiana

I figli di padre e/o madre italiani, i figli di genitori ignoti o apolidi nati nel territorio della Repubblica Italiana e gli stranieri minori adottati da cittadino italiano acquistano automaticamente la cittadinanza italiana.

I cittadini stranieri possono chiedere di acquistare la cittadinanza italiana nei casi previsti dalla legge 5 febbraio 1992, n. 91.

In particolare, è previsto che possano acquistare la cittadinanza italiana:

  • il coniuge straniero di cittadino italiano, quando risiede legalmente in Italia da almeno sei mesi ovvero dopo tre anni dalla data del matrimonio, se non vi è stato scioglimento, annullamento o cessazione degli effetti civili e se non sussiste separazione legale;
  • lo straniero che risiede legalmente da almeno 10 anni in Italia (4 anni se cittadino di uno Stato membro dell’Unione europea).

I figli minori di chi acquista la cittadinanza italiana, se convivono con esso, acquistano la cittadinanza italiana.


La richiesta della cittadinanza deve essere presentata alla Prefettura competente, che la trasmette al Ministero dell’Interno.

I modelli per la richiesta di concessione della cittadinanza italiana a stranieri coniugati con italiani e a stranieri residenti in Italia sono disponibili presso l’ufficio dello stato civile oppure scaricabili dal sito del Ministero dell`Interno.

Il decreto di concessione della cittadinanza italiana viene notificato all’interessato, che entro sei mesi deve prestare giuramento di fedeltà alla Repubblica e alle leggi dello Stato innanzi all’ufficiale dello stato civile.

PRINCIPALI NORME DI RIFERIMENTO

  • L. 5 febbraio 1992, n. 91 "Nuovo norme sulla cittadinanza".
  • D.P.R. 12 ottobre 1993, n. 572 "Regolamento di esecuzione della legge 5 febbraio 1992, n. 91".
  • D.P.R. 18 aprile 1994, n. 362 "Regolamento recante disciplina dei procedimenti di acquisto della cittadinanza italiana".
  • D.P.R. 3 novembre 2000, n. 396 "Regolamento per la revisione e la semplificazione dell’ordinamento dello stato civile".

 

Comune di Leno (Brescia) - Via Dante, 3 - 25024 Leno (Bs) - Telefono: 03090461 - Fax: 0309038305
Codice Fiscale: 88001410179 Partita IVA: 00727240988
Email: protocollo@pec.comune.leno.bs.it
© Tutti i diritti riservati
Valid Xhtml ! Valid CSS ! Dichiarazione di accessibilità !
Inizio Pagina - Politica sui cookies

Il sito del Comune di Leno (Bs) sito si avvale di cookie necessari al suo funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies.